Servizi 18-21 anni

Gli obiettivi del servizio relativi alla fascia d’età 18-21 anni sono:

Rafforzare l’autostima e l’identità personale dei ragazzi e delle ragazze
Tendere all’autodeterminazione, valorizzando la struttura della personalità, che va costruita passo dopo passo attraverso la sperimentazione di propri spazi di libertà, dentro una determinata assunzione di responsabilità. Il servizio lavorerà con i giovani su questa competenza trasversale, proponendo percorsi di allenamento all’acquisizione di questa capacità, fondamentale peculiarità per l’autonomia dell’adulto di domani. Lo faremo grazie alla relazione educativa quotidiana, con percorsi monitorati di distacco dalla famiglia, ricercando risorse interne attraverso il dialogo e risorse esterne attraverso il servizio building my way.

Riconoscere e sviluppare competenze.
Obiettivo rivolto a tutte/i ma specialmente a quei ragazzi e ragazze che sono confusi e non sanno cosa prospettarsi per il futuro, si sentono incapaci, senza abilità specifiche e quindi in difficoltà sia a tuffarsi nel mondo del lavoro che a scegliere un percorso formativo. È un obiettivo adatto ai NEET (Not in Education, Employment, or Training) che, attraverso il riconoscimento di abilità già in loro possesso o con lo sviluppo di competenze desiderate, avranno maggiore facilità nello scegliere la propria strada.
Inviteremo professionisti, artigiani e soggetti in possesso di conoscenze specifiche a mostrare il proprio lavoro, offrendo strumenti pratici per l’apprendimento, ma anche una conoscenza maggiore dei limiti e delle risorse dello specifico ambito. Proporremo visite guidate in aziende e scuole professionali. Il tutto coordinato dal nostro servizio per l’orientamento e il bilancio delle competenze: “building my way”.

Incentivare la solidarietà sociale e stimolare la cittadinanza attiva
Avvieremo percorsi per il rispetto e la valorizzazione delle differenze di genere; per educare alla complementarietà, al rispetto reciproco e alle pari opportunità. Informare su come prevenire e su come tutelarsi nei confronti di atteggiamenti ed episodi di violenza di genere, fin dai suoi primi segnali; favorire l’inclusione sociale di soggetti svantaggiati, quali diversamente abili, minori in difficoltà o stranieri non accompagnati “dando voce”, abbattendo le barriere che impediscono il riconoscimento della propria unicità e il legittimo rispetto da parte dell’altro e della società.
Sarà proposta la costruzione di strumenti web per la diffusione della cultura di solidarietà sociale: ragazzi e ragazze creeranno un sito web o una piattaforma o una app per telefonini, in cui inserire notizie ed informazioni utili ad un approccio sano ai temi di cui sopra.

Diventare esperti nella ricerca di opportunità lavorative, formative e culturali o sportive
Daremo ai giovani adulti la possibilità di diventare esperti nella ricerca, sia a livello territoriale che in rete web, di opportunità che soddisfino i propri bisogni, per aderire ad un nuovo mondo adulto, sia sportivo, lavorativo, formativo o culturale. Lo faremo proponendo formazione sia sulla ricerca territoriale, attraverso la mappatura, la classificazione, la catalogazione e la diffusione delle informazioni che su quella nel mondo virtuale, tra piattaforme di mediazione commerciale, di domanda/offerta di lavoro, ecc.., in modo da rendere i giovani maggiormente competenti nel sistema e liberi di scegliere. La possibilità poi di diffondere i risultati delle proprie ricerche ed azioni renderanno il servizio utile alla comunità territoriale e virtuale.

Ideato e costruito da Giulio e Igor con HTML5 e CSS3      Copyright © 2018 webindipendente.com